Il nostro territorio

Il territorio si trova nelle vicinanze della città di Acqui Terme, nel Basso Piemonte ed è un fiore all’occhiello della viticultura del Piemonte. Il paesaggio è caratterizzato da vigneti a perdita d’occhio e in ogni direzione, con una insolita diversificazione sia di varietà sia di metodo di coltivazione. Queste caratteristiche contribuiscono, in particolare in autunno, quando la raccolta delle uve è ormai giunta al termine a creare un mosaico di colori meraviglioso e unico.
Il clima mite e il terreno ricco rendono le nostre colline ideali per la coltivazione sia di vitigni storici come Barbera e Dolcetto sia di vitigni aromatici come Moscato e Brachetto che nel corso degli anni sono diventati prodotti di punta del territorio piemontese.
La zona di produzione si trova in particolare nei comuni di:
 
Ricaldone

Conta circa 680 abitanti, la maggior parte dei quali ha fatto della viticultura la propria missione. In questo piccolo paese, si producono eccellenti uve da vino e il territorio conta oltre 1300 ettari coltivati a vigneto.
Ricaldone è anche il paese di origine del cantautore Luigi Tenco con un Museo a lui dedicato.

Altre info
Cassine

con oltre tremila abitanti fino a pochi anni fa aveva il primato di superficie vitata più estesa. Nella parte alta del paese è possibile ammirare un ricco patrimonio di edifici storici a partire dal complesso di San Francesco risalente al Medioevo.

Altre info
Strevi

E' indubbiamente famoso per il Moscato che proviene dalle sue colline e in particolare per il Passito, prodotto in gran parte nella Valle Bagnario che unisce Strevi a Ricaldone.

Altre info
Acqui Terme

E' il fulcro attorno al quale si sviluppa l’economia dei paesi circostanti. Città di riferimento per le famose Terme, per la sorgente di acqua calda “la Bollente”, per il Duomo, gli Archi Romani e altri innumerevoli reperti archeologici romani è meta turistica molto accogliente, tutta da visitare con i suoi locali tipici del centro storico “la Pisterna” dove si può apprezzare la cucina tipica piemontese e visitare le enoteche.

Altre info